AGLIO ROSSO DI PROVENZA

aglio rosso di Provenza

Avignone

L`aglio rosso di Provenza è stato utilizzato fin dall`antichità per respingere la peste e il colera. Le produzioni più grandi di aglio di Provenza si possono trovare soprattutto nel Vaucluse e nella sua capitale Piolenc,  produttore di aglio i verde .L`aglio bianco è il più comune,  ma il più tipico ed il migliore è  l`aglio rosso di Provenza che varia dal viola al rame a seconda della stagione, le varietà migliori sono Germidor, Jolimont o  Sprint.
L`aglio rosso  è piantato da agosto a ottobre a seconda della raccolta desiderata. La prima raccolta la si fa a maggio, quando viene raccolto quello verde che  non ha raggiunto la piena maturità, Questo l`aglio viene consumato rapidamente e il sapore è particolarmente pronunciato. L`aglio semisecco è raccolto nel mese di giugno, viene  lasciato un paio di giorni nei campi in terra ad asciugare e poi di nuovo sotto una tettoia,
per essere poi venduto, finisce nel mese di luglio. Infine c`è l`aglio secco, detto "ail de garde" o "ail de conserve"che si continua a raccogliere anche nel mese di giugno alla piena maturità. In Vaucluse, essiccazione in asciugatoi dell`aglio non è praticata, ma è ancora fatta in modo tradizionale. L`aglio rosso è la base di molti importanti piatti tipici provenzali.

Se vuoi essere sempre informato sulle nostre offerte e vuoi avere diritto agli sconti ed alle agevolazioni riservate ai nostri iscritti, iscriviti tramite il form che trovi  a fondo pagina alla nostra newsletter.

Strutture nella zona:

Tappe di altri percorsi:

Vuoi essere sempre aggiornato e approfittare delle agevolazioni riservate agli iscritti?
Leggi i vantaggi per chi si iscrive alla nostra newsletter



ho letto e condivido gli accordi iscrizione

Iscrivimi
alla newsletter



Segnala ad un amico



Invia

Bookmark and Share