SANTUARIO DELLA MADONNA DI UTELLE

Santuario della Madonna di Utelle

Nizza

Costruito su un vasto pianoro che si affaccia a 1180 m di altitudine tra  le valli del Var e Tinée, il Santuario della Madonna dei Miracoli, Nostra Signora di Utelle, veglia sulla città e villaggi della Baie des Anges.
Chiunque vada in questo luogo si sente pervaso dal sentimento di  accoglienza e rifugio che lo anima , nonostante le sue forme massicce.

Intorno all`anno 850, una nave spagnola,  fu sorpresa da una terribile tempesta nei pressi della foce del Var. I marinai premisero a Maria che  se la tempesta si fosse placata e le loro vite risparmiate avrbbero dedicato una cappella dedicata alla Vergine. Mentre pregavano, la Regina del Cielo apparve  e mostrò loro una montagna di luce abbagliante, che dominava le valli della regione. Il cielo era sereno, il vento cessò e la tempesta si calmò in un istante. I marinai quindi, rispettando il voto, costuirono una cappelletta a Utelle. La cappelletta fu subito ampliata e trasformata. Divenne una cappella e subito furono organizzarati pellegrinaggi di grandi dimensioni.
I vescovi di Nizza, e nella stessa Roma, promossero questa devozione. La potenza di Maria è apparsa altre volte nel santuario dei miracoli. Nel 1510, la figlia del fiduciario Sospel, sordomuta, è stata curata dalla sua malattia, durante una visita a questa antica cappella. In seguito, il conte di Tenda, Giorgio Lascaris, fu guarito da una malattia lunga e dolorosa, dopo aver promesso di andare al santuario di Utelle. Il santuario ha sofferto molto a causa delle guerre. Durante la rivoluzione francese fu devastato. Finita la Rivoluzione, la gente della montagna contribui a ricostruire il santuario dei Miracoli nel 1806. Per celebrare il millennio della sua costruzione, un monastero fu costruito intorno alla cappella e venne aperto nel 1871. Prima  con un chiostro aperto, e successivamente venne chiuso da muri spessi e solo con piccole finestre . Dall`interno si puossono ben vedere i pilastri e le pareti costuite successivamente.

Strutture nella zona:

Tappe di altri percorsi:

Vuoi essere sempre aggiornato e approfittare delle agevolazioni riservate agli iscritti?
Leggi i vantaggi per chi si iscrive alla nostra newsletter



ho letto e condivido gli accordi iscrizione

Iscrivimi
alla newsletter



Segnala ad un amico



Invia

Bookmark and Share