IL PONTE DI SAINT BENEZET DI AVIGNONE

Ponte di Saint Benezet ad Avignone

Avignone

Dopo un breve tragitto dal Palazzo dei Papi, oggi segnato sul suolo da apposite borchie decorate, si giunge sulla riva del fiume Rodano, dove si può ammirare in tutta la sua maestosità il Ponte di Saint-Bénezet .

Edificato a partire dal XII sec., il Ponte d’Avignone ben testimonia il livello d’importanza e di potenza di cui godeva la città, ancora prima che vi si trasferisse il Papato da Roma. Il ponte di Saint-Bénezet  collegava Avignone a Villeneuve ed era un importante punto di passaggio posto tra Lione ed il mare. La sua importanza crebbe, naturalmente, durante la sede francese del Papato. La dedicazione al Santo ebbe origine da un fatto miracoloso che venne compiuto dal pastore Bénezet, che discese dalle montagne "ispirato" da Dio chiedendo di costruire un ponte in quel punto. Dapprima inascoltato, venne sfidato pubblicamente dal Re il quale gli promise che avrebbe fatto costruire il ponte se fosse riuscito a trasportare da solo un enorme masso fin sulla riva del fiume ed a gettarlo nel mezzo. Il pastore, miracolosamente ci riuscì, e l’enorme masso divenne la prima pietra dell’imponente opera. Da allora il ponte di Saint-Bénezet  è divenuto leggendario; fu più volte danneggiato ed in seguito ricostruito a causa di varie guerre e delle piene del Rodano. Venne definitivamente abbandonato nel XVII secolo, quando altri ponti avevano preso il suo posto. Oggi ne ammiriamo più della metà, con la torre di guarda ed il camminamento di ronda sull’unica estremità sopravvissuta, e la caratteristica cappella medievale, dedicata a San Nicola  protettore dei marinai, al centro della campata. Come il Palazzo dei Papi, anche il Ponte di Avignone è stato dichiarato patrimonio mondiale dell`uamnità dall`UNESCO. I Francesi ne tramandano con orgoglio la canzone per bambini che lo ha reso celebre in tutto il mondo, "Sur le Pont d’Avignon", cui è dedicata un’esposizione multimediale all’ingresso, dove il visitatore può ascoltarne la versione originale e quelle tradotte in varie lingue del mondo, e può addirittura incidere un proprio videoclip da portare a casa in DVD…

Strutture nella zona:

Tappe di altri percorsi:

Vuoi essere sempre aggiornato e approfittare delle agevolazioni riservate agli iscritti?
Leggi i vantaggi per chi si iscrive alla nostra newsletter



ho letto e condivido gli accordi iscrizione

Iscrivimi
alla newsletter



Segnala ad un amico



Invia

Bookmark and Share