IL PARCO NATURALE REGIONALE DEL LUBERON

Parco Naturale Regionale del Luberon

Aix en Provence

Tra le Alpi dell’Alta Provenza e la Pianura di Vaucluse si estende la montagna del Luberon che si divide in due massicci : il Piccolo Luberon ad Ovest e il Grande Luberon ad est. La Provenza trova qui la vera forza del suo carattere. Nonostante il successo turistico, il Luberon offre dei paesaggi protetti : villaggi arroccati con castelli e chiese, muretti in pietra secca, verdi foreste e bianche colline calcaree.

Il parco naturale regionale del Luberon si estende su 67 comuni tra Vaucluse e Alpes-de-Haute-Provence, da Cavaillon a Villeneuve. Il parco naturale regionale del Luberon si adopera per preservare il massiccio del Luberon che conserva ambienti naturali ricchi e diversificati. Oltre a questa missione di protezione, il parco naturale regionale del Luberon si dedica anche allo sviluppo economico e sociale, alla salvaguardia del patrimonio rurale non protetto, alla creazione di sentieri e itinerari che permettono al visitatore di scoprire l`ambiente naturale. Istituito nel 1977 il Parco del Luberon è composto da sentieri tematici che permettono di sensibilizzare il pubblico sulla protezione e la valorizzazione del patrimonio culturale e naturale del Luberon. Il centro abitato più importante del parco del Luberon ed il lugo migliore per iniziare una visita al Parco stesso è APT, capoluogo del Luberon, fu fondata dai Romani nel 45-30 A.C. E’ conosciuta per la frutta candita e la produzione dell’essenza di lavanda.
 

Strutture nella zona:

Tappe di altri percorsi:

Vuoi essere sempre aggiornato e approfittare delle agevolazioni riservate agli iscritti?
Leggi i vantaggi per chi si iscrive alla nostra newsletter



ho letto e condivido gli accordi iscrizione

Iscrivimi
alla newsletter



Segnala ad un amico



Invia

Bookmark and Share