LES BAUX DE PROVANCE, GUIDA LES BAUX DE PROVANCE

Les Baux de Provance

Arles

Les Baux-de-Provence: un borgo unico

 

Il paese di Les Baux-de-Provence, trenta chilometri a sud di Avignone, sorge in posizione dominante su uno sperone calcareo del Massiccio delle Alpilles ed è formato dal castello smantellato da Richelieu nel 1632 e dai resti delle case troglodite e di antichi insediamenti. Il sito del castello accoglie uno straordinario museo nel quale le ricostruzioni a grandezza naturale di antiche macchine da guerra permettono ai visitatori di comprendere le tattiche militari del Medio Evo. Dal belvedere si ha una magnifica vista sui campi di ulivi. Il comune di Les Baux-de-Provence è inserito nell’elenco dei "più bei borghi di Francia" e accoglie ogni anno un milione e ottocentomila visitatori.

Impagabile Nido d`aquila  nel cuore delle Alpilles, Les Baux de Provence restano una tappa provenzale inperdibile che  artisti, artigiani e produttori fanno vivere tutto l`anno.

Da non perdere per chi si trova a Les Baux de Provence  è una visita a:

  • Cattedrale di immagini (prestazioni su uno schermo gigante naturale)
  • Chateau des Baux
  • Fondazione Louis Jou (ceramiche, dipinti, sculture, libri antichi ...)
  • Il Museo-Yves Brayer (acquerelli, acqueforti, litografie)
  • Il circuito di visita sensoriale guidata audio per non vedenti

Inoltre per gli amanti dell`enogastronomia che visitano Les Baux de Provence , due prodotti imperdibili sono:

  • l`olio di oliva AOC de la Vallée des Baux
  • I vini AOC des Baux-de-Provence

 

 

Strutture nella zona:

Tappe di altri percorsi:

Vuoi essere sempre aggiornato e approfittare delle agevolazioni riservate agli iscritti?
Leggi i vantaggi per chi si iscrive alla nostra newsletter



ho letto e condivido gli accordi iscrizione

Iscrivimi
alla newsletter



Segnala ad un amico



Invia

Bookmark and Share