GRIMAUD, VACANZA GRIMAUD, GUIDA GRIMAUD

Grimaud

Guida a Grimaud: la tua vacanza in un castello a picco sul golfo di Saint Tropez, ricco di storia e fascino, una moderna Venezia costruita negli anni sessanta..

Vacanza Grimaud: la tua guida tra storia e mondanità

Una vacanza a Grimaud offre la possibilità di vivere in un`atmosfera unica  come se sif osse trasportati indietro nel tempo, ma con la possibilità, in ogni momento, di tornare alla mondanità, facendo un salto a Saint Tropez,! qui trovi la tua guida a Grimaud, per organizzare la vacanza in questa suggestiva località.

Nel Golfo di Saint Tropez sulle colline circostanti sorge l`antico borgo medievale di Grimaud. Bisogna distinguere tra Grimaud, l`antico borgo medievale e port Grimaud, la città sull`acqua costruita nel 1960.
Grimaud è dominato dagli imponenti ruderi del suo castello del 11 Secolo, Grimaud conserva ancora moltissime costruzioni di epoca medievale. In epoca medievle e fino al diciottesimo secolo fu importantissima la funzione militare del castello di Grimaud, soprattutto come punto di avvistamento e difesa delle frequenti incursioni che saraceni e pirati compivano nel golfo di Saint Tropez. Tale era l`importanza di Girimaud che il golfo che oggi si chiama di Saint Tropez, era chiamato Golfo di Grimaud.
Una vacanza a Grimaud permette di scoprire il suo borgo medievale in riva al mare, con ai suoi piedi, una moderna città in riva al lago: così potrebbe essere sintetizzata Grimaud. Il villaggio di Grimaud riflette una lunga storia, iniziata in epoca gallo romana.
Nel XI secolo, il forte a picco sul golfo attirò l`attenzione dei responsabili politici. Era un punto di osservazione che si affaccia sul Golfo di St Tropez  e permetteva di controllare l`accesso da nord e i monti Maures. Fino al XVII secolo, il castello di Grimaud era al comando del intero Golfo. Lo sviluppo di Grimaud con il conseguente aumento della popolazione obbligò gli abitanti a stabilirsi fuori del castello, il villaggio  attuale incominciò a svilupparsi rapidamente di fronte al vecchio castello, a testimonianza di quanto il fervore religioso era presente tra gli abitanti del antico  borgo di Grimaud, troviamo ancora in ottimo stato di conservazione la chiesa romanica St Michel, Notre Dame de la Queste (XI secolo), Chapelle Penitents (XV secolo), Cappella di San Rocco (XVIII secolo).  Ma anche l`architettura civile creo opere interessanti a Grimaud, tra cui un ingegnoso sistema che permetteva di portare l`acqua in paese prendendola tra le colline a 3 km di distanza e il mulino a vento Saint-Roch, risalente al XVII secolo, recentemente restaurato, che diede l`autosufficienza alimentare alla popolazione. Il villaggio di Grimaud con i suoi antichi vicoli e le fontane è in parte restaurato ma è comunque molto ben conservato, le vecchie case con bifore e
le porte incorniciate da lava nera o serpentina con le facciate ricoperte di bouganville in fiore che si affacciano su piccole piazze, tutto a Grimaud ricorda  la sua lunga storia. In epoca più recente e precisamente nel 1960, l`architetto François Spoerry, ha intrapreso  un progetto visionario e ambizioso: creare una città in riva al lago. Port Grimaud Oggi è uno dei luoghi più visitati in Francia con la 12 km di banchine allineati con giardini e "case di pescatori", dove le barche vengono pacheggiate davanti casa. Una vera e propria realizzazione di architettura contemporanea.

Se vuoi essere sempre informato sulle nostre offerte e vuoi avere diritto agli sconti ed alle agevolazioni riservate ai nostri iscritti, iscriviti tramite il form che trovi  a fondo pagina alla nostra newsletter.

Strutture nella zona:

In questa località trovi anche:

Vuoi essere sempre aggiornato e approfittare delle agevolazioni riservate agli iscritti?
Leggi i vantaggi per chi si iscrive alla nostra newsletter



ho letto e condivido gli accordi iscrizione

Iscrivimi
alla newsletter



Segnala ad un amico



Invia

Bookmark and Share